logo iis maratea

PROGETTO PON – Ambasciatori dell' Arte

PROGETTO PON - Ambasciatori dell' Arte: conoscenza , tutela ,valorizzazione creativa del patrimonio culturale

Il progetto si è rivolto alla tutela e valorizzazione dei beni culturali del territorio dando corpo a una didattica dei temi culturali nuova, che ha posto al centro il patrimonio locale conciliando l'approccio storico con la grammatica dei linguaggi artistici , in uno spirito partecipativo e creativo. L'educazione ai beni culturali ha dato vita a un lavoro interdisciplinare nuovo , che tratti i manufatti vari e i beni paesaggistici come occasioni di fruizione e come testimoni di una forma di vita ma anche come incentivo e stimolo alla creatività.

Il progetto si è articolato in quattro moduli : Q-ART, MARATEA a COLORI, ARTE SENZA BARRIERE, RESTAURARTE

Modulo Q_ART
ll primo modulo di questa progettazione didattica intitolato Q-ART si è rivolto allo studio e all'approfondimento delle tecnologie dell'informazione applicate alla valorizzazione e gestione del patrimonio culturale e ambientale .Q-ART si propone di conoscere ,tutelare e mappare dei beni artistici del territorio senza ricorrere a pannelli informativi o tag fisici ma attraverso la creazione di q-r code .Nella prima fase teorica gli allievi hanno acquisito conoscenze relative all'attività di catalogazione e consapevolezza del binomio conoscenza -tutela ; successivamente i corsisti hanno sviluppato una catalogazione informatizzata e video-guide di alcuni beni artistici del territorio di Maratea e archiviato le informazioni su piattaforma web dedicata all'interno del Sito dell' istituzione scolastica . Gli allievi infine con la creazione di icone QR code poste su targhe presso le opere d'arte di Maratea ,hanno permesso in modo facile ed immediato l'accesso sia a contenuti di base che e a contenuti aggiuntivi (testi, audio, video) correlati ad opere d'arte ai visitatori .

Accedi al sito web

Modulo ARTE SENZA BARRIERE
Destinatari :Allievi Liceo Artistico
L'azione didattica si pone in continuità con il moduli di contenuto teorico Q-Arte del progetto. Il modulo ha realizzato la ricostruzione tridimensionale per non vedenti di Opere d'arte pittoriche di Maratea tramite modellazione plastica. Partendo da bassorilievi realizzati dagli allievi si è utilizzata la tecnologia di prototipazione rapida, e la a realizzazione di bassorilievi tattili eseguita con stampante 3 D in modo da trasformare i dipinti e gli affreschi in modelli tridimensionali, così da poter essere toccati e apprezzati da parte delle persone non vedenti ed ipovedenti.

Modulo MARATEA A COLORI
Maratea a colori, nasce dalla volontà di riempire di dettagli e con tocchi di colore che evidenzino le caratteristiche del luogo, quelle angolazioni in cui le mura, deteriorate dal tempo, lasciano trasparire un grigiore che adombra la vitalità del verde che la circonda, accogliendo in questo modo persino il visitatore di passaggio. I murales, espressione artista contemporanea, dipinti su parete, soffitti o superfici permanenti in muratura, realizzati con bombolette spray, acrilici, smalti, sono espressioni creative di non difficile esecuzione ma di significativo impatto visivo. Alcune pareti di cemento, in particolare modo quelle adiacenti le strade che dall'edificio scolastico conducono al centro storico, hanno acquisto notevole interesse con un intervento cromatico atto ad evidenziare alcune caratteristiche specifiche del luogo di appartenenza. E' stata anche realizzata l'istallazione di mattonelle decorative, realizzate per l'alternanza scuola lavoro con il patrocinio del comune di Maratea, che riportano frasi e versi di scrittori che hanno espresso la loro ammirazione per Maratea

Modulo RESTAURARTE
Il modulo si propone di far acquisire agli allievi i principi basilari del restauro con alcuni incontri teorici e di sperimentare delle tecniche di restauro e pittorico con attività di Laboratorio guidate da docenti universitari esperti nel restauro pittorico. Il contatto con il territorio è avvenuto attraverso il sopralluogo e ipotesi di intervento su opere d'arte di Maratea. Infine l'esperienza didattica è stata utile per orientare le future scelte di formazione e lavorative dei corsisti